Export, alla Cina il primato mondiale

La Germania ha ceduto il primo posto di esportatore mondiale alla Cina, con un totale di 734,6 miliardi di euro (1.050 miliardi di dollari) sui primi undici mesi del 2009, contro gli 1.070 miliardi di dollari della Cina.

A novembre le esportazioni in Germania sono salite dell’1,6% a 70,6 miliardi e il surplus commerciale si è attestato a 17,4 miliardi, rispetto ai 13,4 miliardi di ottobre e alle attese degli economisti a 11,3 miliardi.

Il ministro cinese del commercio, Zhong Shan, aveva stimato già a fine dicembre che la Cina avrebbe probabilmente tolto alla germania il primato nelle esportazioni mondiali nel 2009, nonostante il rallentamento delle esportazioni dovuto alla crisi economica mondiale. Nel 2009 la Cina ha visto infatti calare le esportazioni del 16% su base annua, mentre l’incremento delle esportazioni nel mese di novembre resta comunque una buona notizia per la Germania, in un momento in cui stanno aumentando i timori relativi alla solidità della ripresa economica. Secondo gli esperti, la Germania ha beneficiato in particolare della specializzazione dei prodotti e della forte presenza nei mercati asiatici. Il confronto tra i due Paesi, sul primato relativo all’intero 2009, resta quindi ancora serrato.

Fonte: La Stampa.it, 8 gennaio 2010

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.