Erano prodotti in Cina ma risultavano importati dalla Spagna i 6 mila attrezzi ortopedici sequestrati a Torino dalla Guardia di Finanza

23 milioni di articoli pericolosi stavano per essere immessi sul mercato da una azienda di Monza: stampelle che non reggevano il peso delle persone e deambulatori inutilizzabili tra gli oggetti rinvenuti dalle Fiamme Gialle.

Una truffa che rischiava di costare molto cara soprattutto ai pazienti e agli anziani. 6 mila attrezzi ortopedici sono stati sequestrati a Torino dalla Guardia di Finanza: erano tutti prodotti in Cina anche se risultavano importati dalla Spagna.

La scoperta è stata fatta dalle Fiamme Gialle in un negozio di largo Giachino. 23 milioni di prodotti pericolosi stavano per essere immessi sul mercato. Gli investigatori hanno scoperto che le stampelle non erano fatte per sostenere persone con difficoltà motorie, erano bastoni di lamierino che si piegavano facilmente. Dal negozio torinese sono partite le indagini che hanno permesso di risalire fino a Monza, per individuare il distributore del negozi: un’azienda da cui passavano milioni di prodotti di ogni genere, dai dispositivi medici agli addobbi natalizi.

Gli imprenditori che commerciavano questi prodotti sono tutti di origine cinese e sono stati denunciati a vario titolo per frode in commercio, false certificazioni di conformità, sicurezza giocattoli.

Fonte: Torino Oggi,30/11/2018,http://www.torinoggi.it/2018/11/30/leggi-notizia/argomenti/cronaca-11/articolo/erano-prodotti-in-cina-ma-risultavano-importati-dalla-spagna-i-6-mila-attrezzi-ortopedici-sequestrat.html

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.