Categoria: Prodotti pericolosi o contraffatti

Torino, a Porta Palazzo sequestro record a un commerciante cinese: 26 milioni di prodotti pericolosi ritirati

Torino, a Porta Palazzo sequestro record a un commerciante cinese: 26 milioni di prodotti pericolosi ritirati, coinvolto anche un negoziante bengalese.

La Cina si sta comprando l’Italia (e noi glielo lasciamo fare, perché siamo nei guai)

Qualche settimana fa, il vertice Conte-Trump, ora quello tra Tria e Xi Jinping. Con l’obiettivo di cercare sponde potenti, in vista di una possibile tempesta finanziaria. In cambio di qualunque cosa.

Sequestrati 4000 prodotti a negozio cinese in Piemonte

Roma, 18 ago. (askanews) – La Guardia di Finanza di Torino ha intensificato, nelle giornate a ridosso della festività di ferragosto, il controllo del territorio in tutta la Val di Susa con particolare attenzione alle principali arterie stradali e ferroviarie.

Dopo lo scandalo vaccini, sostanze cancerogene nei medicinali per l’ipertensione

Taiwan blocca le importazioni del principio attivo valsartan prodotto in Cina. Scoperte quantità di contaminazioni cancerogene 200 volte superiori al consentito. Anche in Europa e Stati Uniti sono in corso indagini di laboratorio. Lo scandalo della Changsheng Biotech: l’azienda mescolava vaccini anti-rabbia con prodotti scaduti.

Cina: ‘Vietato parlare dello scandalo dei vaccini’

La Cina censura i post dei social media sullo scandalo dei vaccini mortali, mentre per alcuni media, vicini al governo, il problema è stato gonfiato.

Torino, si lamenta con il ristoratore perché trova uno scarafaggio nel raviolo e lui la prende a bastonate

Ha acquistato dei ravioli cinesi ed è tornata a casa per mangiarli; quando li ha aperti, però, ha trovato uno scarafaggio cotto nella pastella. A quel punto è tornata nel locale per lamentarsi.

Cina: venduti vaccini anti-rabbia difettosi

Un altro scandalo travolge la sanità cinese. Il vaccino anti-rabbia prodotto dalla Changchun Changsheng Biotech è risultato difettoso. Le autorità hanno imposto il ritiro dal mercato. “L’incidente è molto grave. Inoltre ha inferto un altro colpo alla fiducia del pubblico nei vaccini prodotti in Cina”.