- Arcipelago Laogai - https://www.laogai.it -

“E’ tutta propaganda sarà sempre prigioniero nel suo Paese”

Ma quale libertà. AI Weiwei potrà godere al massimo di una “libertà con caratteristiche cinesi”, dice Harry Wu, rinchiuso per 19 anni nei laogai [1] per aver criticato il Partito comunista e da 25 anni rifugiato negli Stati Uniti.

Leggi l’articolo su La Stampa