Donna tibetana arrestata a Ngaba

Tashi Kyi, una donna tibetana di 20 anni è stata arrestata dalle autorità cinesi il 2 luglio nella città di Meruma, nella contea di Ngaba, nel Tibet orientale. Accuse precise contro Kyi non sono ancora state formulate. Tuttavia i tibetani locali sospettano che l’arresto di Kyi è legato alla festa dell’80 compleanno del Dalai Lama svolta nella regione il mese scorso.

Kanyang Tsering, un monaco del monastero di Kirti afferma che è stata presumibilmente portata nella contea di Ngaba il giorno del suo arresto. Tuttavia, non si sa dove è attualmente detenuta. Ha inoltre aggiunto che Kyi non è mai andata a scuola e aiutava i genitori nelle faccende di casa.


Fonte: Phayul.com, 11/7/15

English article: Tibetan woman arrested in Ngaba

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.