Donna cinese sposa il padre malato per fargli ottenere cure mediche

Cassie Ryan,Epoch Times,26.02.2014

Una donna nella provincia del Sichuan era così disperata dopo la malattia del padreche lo ha sposato per fargli ottenere dei benefici medici.

La donna era già sposata ed è nella trentina, ma adesso vive da sola in un appartamento a Chengdu, secondo quanto ha riportato Sina News.

Dopo che suo padre si era ammalato e aveva bisogno di costose cure mediche, voleva portarlo a casa sua. Tuttavia in base ai requisiti del sistema di registrazione delle famiglie non era ammissibile, perché la sua casa è più piccola di 70 metri quadrati.

Nella immagine una foto di un hukou, il documento di registrazione delle famiglie. Una donna nella provincia del Sichuan si è sposata con suo padre per ottenere i benefici medici attraverso il sistema hukou, ma ha dovuto annullare il matrimonio dopo che il tentativo è fallito.

L’hukou, il sistema di registrazione delle famiglie, è stato istituito dal Partito Comunista Cinese nel 1958 e serve per limitare il movimento delle persone dalle aree rurali alle città. Condiziona la permanenza delle persone nella società, per esempio le scuole che possono frequentare e quali benefici possono richiedere.

La donna ha quindi deciso di sposare suo padre, permettendogli in teoria di trasferire il suo hukou. Secondo il resoconto, l’ufficio degli Affari civili locale non controlla ogni domanda di matrimonio per vedere se la coppia è imparentata, ma chiede loro solo la firma di una dichiarazione.

Tuttavia le autorità hanno precisato che lui non poteva traslocare lo stesso, così la donna ha cercato di ottenere il divorzio. Ha poi scoperto che non era possibile, perché il matrimonio era illegale. Invece ha dovuto citare in giudizio il padre in tribunale per ottenere l’annullamento del matrimonio.

Gli utenti hanno commentato ampiamente la vicenda, sottolineando che è soprattutto il regime cinese l’origine del problema.

Un utente ha scritto su Sina: «Le persone sono rese folli da un sistema sociale ingiusto. Non bisogna discutere su chi è pazzo. Sono il sistema sociale e il Governo a essere insani».
Un altro ha detto: «La tragedia del sistema. Non c’è equità in Cina; non ci sono i diritti umani. Una riforma non può risolvere il problema. Lo potrebbe fare solo una ricostruzione totale del sistema».

Un terzo ha commentato: «Le spese mediche sono alte quanto le montagne. Il matrimonio legale è solo un pezzo di carta. Vergognoso? Triste? Penoso? La vita è così difficile».

Fonte,Epoch Times,http://www.epochtimes.it/news/donna-cinese-sposa-il-padre-malato-per-fargli-ottenere-cure-mediche—125556

English version,click here:
Chinese Woman Marries Sick Father to Gain Medical Care

Articoli correlati:

Editoriale comune per chiedere di abolire la residenza forzata (hukou)

CINA: La riforma Hukou dei lavoratori migranti ‘Non funzionerà in pratica’

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.