Divieto allo scrittore dissidente Wang Lixiong

Le autorità della capitale cinese hanno impedito allo scrittore e storico dissidente Wang Lixiong di lasciare il paese, preoccupate poiché questo avrebbe potuto “danneggiare la sicurezza nazionale”.

A Wang, 62 anni, è stato impedito di imbarcarsi su un aereo per il Giappone dalle guardie di frontiera a Capital International Airport di Pechino.

“Questo è stato tutto nei media in modo quindi non ho altro da dire”, ha detto Wang a RFA. “Ma sì, questo è quello che è.”

Wang ha confermato che aveva programmato di recarsi a Tokyo sabato scorso, ma gli era stato detto che non poteva lasciare il paese perché potrebbe “mettere in pericolo la sicurezza nazionale”. Ma ha rifiutato di commentare ulteriormente, dicendo di aver “fatto una promessa” di non parlare con la stampa.

Fonte: Radio Free Asia, 23 dic 15

English article: China Slaps Travel Ban on Dissident Writer, Tibet Scholar

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.