Categoria: Diritti umani

Premiato il cardinale Zen per «la difesa della libertà e la lotta al comunismo»

Il discorso dell’arcivescovo emerito di Hong Kong: «Il comunismo ha prodotto solo uguaglianza nella povertà e fuga ».

Qinghai, si oppongono alla pesca nel lago sacro, alcuni tibetani arrestati e interrogati

Le autorità cinesi sono accusate di tutelare i pescatori e vessare gli attivisti locali. Nelle vicinanze del bacino vi sono molti monasteri e per tradizione i tibetani non mangiano pesce. Il governo centrale ha dichiarato che l’area è zona turistica ed il pesce una specie protetta. L’aumento dei migranti di etnia Han dietro le sempre più frequenti violazioni.

30 gennaio 2019 anniversario morte di Gandhi [Video]

Ucciso da un fanatico indù il 30 gennaio 1948 scompare a Nuova Delhi il Mahatma (La Grande Anima). Assertore della politica della non-violenza e leader indiscusso della nuova India, aveva appena coronato il sogno di vedere la sua terra indipendente (15 agosto 1947) dalla Corona inglese.

Avvocato esperto di diritti umani condannato per “sovversione”

Roma, 28 gen. (askanews) – L’avvocato cinese specializzato nella difesa dei diritti umani Wang Quanzhang è stato condannato oggi a quattro anni e mezzo di reclusione per sovversione: lo ha annunciato un tribunale di Tianjin, nel Nord della Cina.

27 Gennaio: Il Giorno della Memoria. Oggi questa atrocità si sta ripetendo [Video]

Il 27 gennaio 1945 viene liberato il campo di sterminio di Auschwitz e diventa chiaro, in tutto il suo orrore, il dramma della Shoah e dell’Olocausto di ebrei, rom, omosessuali, disabili e dissidenti. Circa sei milioni di ebrei furono uccisi dalla polizia nazista.

Celentano fa il profeta della libertà con un prodotto… “made in China”

Celentano ci viene a parlare di libertà con un prodotto realizzato in Cina, ovvero sotto il regime comunista cinese. Sembra una barzelletta, ma purtroppo non lo è. Con tante società di animazione che ci sono in Italia e in tutti i paesi liberi, per il suo “sermone animato” il Molleggiato è ricorso ad una società di animazione cinese.

Pechino obbliga una scelta ai buddisti come ha fatto per i cristiani: sussidi o fede.

Il governo cinese in Tibet ha imposto una scelta ai tibetani buddisti: rinnegare la fede in Buddha  o avvalersi  degli aiuti governativi per la sopravvivenza.