Categoria: Diritti delle donne

Cina: la forza trainante della schiavitù sessuale

Nella Giornata mondiale del 2018 contro la tratta di esseri umani un gruppo per i diritti umani ha dichiarato che la schiavitù sessuale delle bambine in Cina è un problema che andrà avanti per decenni grazie al grave squilibrio di genere che le restrizioni sulle coppie con figli.

Amnesty International e aborto: diritti umani sì ma non per tutti

C’è chi dice  che la politica pro aborto di Amnesty International è “grottescamente ironica”. Amnesty International, infatti, dal 2007, in sostanza, promuove l’aborto come  “diritto umano”.

CINA-Heilongjiang: donna di Mudanjiang costretta a letto dopo tredici anni di reclusione e torture

Dopo aver trascorso tredici anni in prigione ed essere stata sottoposta a tortura incessante, Chen Jinfeng, residente nella città di Mudanjiang in provincia dell’Heilongjiang, ha accusato un rapido declino della salute ed è adesso costretta a letto.

La Cina taglia i vestiti lunghi alle donne uigure [video]

Funzionari della regione del Xinjiang, nella Cina nord-occidentale, tagliano le gonne lunghe alle donne uigure per le strade. Questi indumenti femminili vengono considerati sovversivi e questa è l’ennesima provocazione sta scatenando una protesta tra gli uiguri in tutto il mondo che viene considerata un esempio di come il governo cinese entra arbitrariamente con metodi deleteri nella loro nelle loro vite.

Vendute in Cina: le 6000 spose bambine vietnamite

Erano le otto di sera in una torrida notte estiva quando Tien, una tranquilla e timida adolescente, lasciò la sua casa in una provincia costiera del Vietnam centrale per passare la notte da un cugino. O almeno, questo era ciò che la sedicenne aveva detto alla sua famiglia.

Cina, neonati venduti su WeChat per 9.200 dollari. Sgominata una banda in ospedale

Il traffico avveniva in un centro sanitario dell’Hunan. I criminali convincevano le donne a cedere il proprio figlio a ignoti compratori. Poi facevano firmare alle madri biologiche una dichiarazione in cui la cessione compariva come “volontaria e gratuita”.

Un bambino per 10mila dollari: scoperta rete di 33 madri surrogate per la Cina

La polizia irrompe in due appartamenti della capitale: arrestate cinque persone. Le accuse sono “tratta di esseri umani” ed “intermediazione in maternità surrogata”. Le cliniche (legali e non) del sud-est asiatico guardano sempre più alla Cina: sono 90 milioni le coppie diventate idonee ad avere un secondo figlio.