Dall’E-Waste una minaccia per la salute. I ricercatori cinesi: “Pericolo tumori”

La grande mole di rifiuti elettronici nel mondo (circa 20 milioni di tonnellate) va considerata un’enorme minaccia per la salute dell’uomo. Lo afferma lo studio di un gruppo di ricercatori cinesi recentemente apparso sulla rivista Environmental Research Letters: “Vecchie tv, pc e stampanti usati, telefonini e altri elettrodomestici finiti nella spazzatura – si legge nella ricerca – al momento dello smaltimento possono avere effetti negativi per la salute, causando infiammazione e stress ossidativo, due precursori di malattie cardiovascolari, danni al Dna e cancro”. Il team di ricercatori ha prelevato campioni di aria da Taizhou, nella provincia di Zhejiang, che ospita un complesso dove sono occupate oltre 60.000 persone e si smantellano più di due milioni di tonnellate di rifiuti elettronici ogni anno. In un secondo momento i campioni sono stati “somministrati” in laboratorio ad alcune cellule polmonari. Va ricordato che la Cina è il più grande sito di stoccaggio di E-waste al mondo. Dopo aver esposto le cellule polmonari alle sostanze liberate nell’aria durante lo smaltimento, gli agenti inquinanti hanno causato aumenti significativi della risposta infiammatoria e dello stress ossidativo nelle cellule. “Da questi risultati – concludono gli esperti – è chiaro che lo smantellamento ‘aperto’ di rifiuti elettronici deve essere proibito e le tecniche migliorate. Come mostrano i risultati sui potenziali effetti negativi sulla salute umana, inoltre, ai lavoratori in questi siti devono essere fornite anche delle corrette protezioni”.

Fonte: Il Giornale della protezione civile.it, 1 giugno 2011

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.