Categoria: Cronaca

Hong Kong -Cina Veglia di Tiananmen: condannati 12 politici e attivisti democratici

A causa della pandemia, negli ultimi due anni le autorità hanno vietato la manifestazione in ricordo del massacro del 4 giugno 1989. Comminate pene tra sei e 10 mesi di carcere. Alcuni imputati sono già in prigione per altre condanne. L’esecutivo continua a colpire Apple Daily. Nel mirino delle autorità anche l’associazione locale dei giornalisti.

Società cinesi rilevano un’azienda pordenonese che produce droni militari. La Guardia di Finanza: dietro c’è il governo di Pechino

Indagine delle Fiamme Gialle su un’impresa pordenonese che opera nel settore dei materiali di armamento, rilevata da una società con sede a Hong Kong riconducibile a due importanti società di proprietà governativa della Repubblica Popolare Cinese. Agrusti (Confindustria Alto Adriatico: «Inquietudine e preoccupazione per il passaggio in mani cinesi di strumenti di forte significato militare e strategico»

Nel portale dell’ENCICLOPEDIA TRECCANI viene citato Arcipelago laogai: in memoria di Harry Wu

Dopo anni di assiduo impegno nel raccontare le brutalità del regime di Pechino , dei laogai ancora attivi in Cina  arrivano le prime soddisfazioni. Dal  30 Agosto 2021 l’Associazione Arcipelago laogai:  in memoria di Harry Wu è entrata definitivamente nella Storia.

Cina, nuova stretta contro i diritti civili: liste di proscrizione degli studenti Lgbt.

L’elenco chiesto dall’università di Shanghai. Martedì scorso oscurati i social associati ai movimenti gay dell’ateneo.

Botteri da Pechino fa una dichiarazione d’amore per Xi Jinping. “Striscia la notizia” la massacra

«Pensiero stupendo, quello di Xi Jinping, “il nuovo, grande timoniere” di Pechino: no, non lo dice l’ufficio propaganda del partito comunista cinese ma la corrispondente Rai Giovanna Botteri, nella sua ultima scottante inchiesta per il tg2». Così, Striscia la notizia con un servizio dedicato alla corrispondente Rai.

Nuova linea guida da Pechino: Xi Jinping diventa materia per gli studenti delle scuole elementari

In Cina si rafforza il culto della personalità attorno al capo di Stato e leader del partito Xi Jinping: in futuro i suoi “insegnamenti” verranno impartiti ai bambini delle scuole elementari. Con questo Xi vuole mettersi alla pari con il fondatore dello stato Mao Tse-tung.

UHRP chiede un commento responsabile sulle cosiddette minacce alla sicurezza alla Cina in Afghanistan.

L’Uyghur Human Rights Project (UHRP) è allarmato dai recenti commenti speculativi sui presunti militanti uiguri in Afghanistan. Il discorso sui rischi per la sicurezza posto alla Cina dalla nuova leadership a Kabul dovrebbe includere un’analisi su come un’amministrazione talebana fornisca copertura per politiche repressive contro gli uiguri.