Convegno intinerante in Trentino della Laogai Research Foundation Italia

La Laogai Research Foundation Italia Onlus ha promosso un Convegno Itinerante in alcuni Istituti Superiori del Trentino dal titolo “Made in China” in collaborazione con l’Associazione “La Torre”.

Nei vari incontri negli Istituti Superiori, sono stati presi in esame vari argomenti: i Laogai (campi gulag di lavoro forzato in Cina, da cui la Fondazione prende il nome), i diritti civili negati, la persecuzione dei cattolici e dei credenti in generale, le migliaia di esecuzioni capitali, la vendita degli organi e le violenze connesse con la politica del figlio unico. Durante le conferenze il Presidente Toni Brandi ha sottolineato come esistano numerose convenzioni internazionali, firmate dalla Cina e mai da essa rispettate. Le principali sono: La dichiarazione universale dei diritti umani, la convenzione contro la tortura, i patti internazionali sui diritti civili e politici e quelli sui diritti sociali, economici e culturali, nonché le quattro clausole fondamentali dell’organizzazione internazionale del lavoro:

1. contro il lavoro forzato 2. contro il lavoro minorile 3. contro la discriminazione e 4. per il diritto al sindacato.

Nonostante ciò la stampa e i nosri governi seguitano ad esaltare la Cina. E’ stato ricordato agli studenti che la catastrofe ambientale e l’imperialismo economico e militare cinese in asia, africa e sud america, avrà sempre di più un impatto negativo sulle loro stesse vite. L’importazione dei prodotti del lavoro forzato e del lavoro minorile non è solamente indegna ed immorale, ma è anche molto dannosa per la nostra economia e spesso anche per la salute. E’ risultato evidente come tutto ciò che definiamo immorale, presto si rivelerà anche controproducente in termini economici e materiali. E’ triste vedere come non si sia affermata ancora una ben precisa volontà politica di applicare le leggi esistenti. Infatti le convenzioni internazionali sul lavoro sono state rese effettive anche nei nostri codici come per esempio :

a) Convenzione OIL n.29 del 1930, sul lavoro forzato ed obbligatorio, resa esecutiva ai sensi della legge 29 gennaio 1934, n.274 ;
b) Convenzione OIL n. 105 del 1957, sull’abolizione del lavoro forzato, resa esecutiva ai sensi della legge 24 aprile 1967, n. 447 ;
c) Convenzione OIL n.138 del 1973, sull’età minima per l’assunzione all’impiego, resa esecutiva ai sensi della legge 10 aprile 1981, n. 157 ò
d) Convenzione OIL n. 182 del 1999 relativa alla proibizione delle forme peggiori di lavoro minorile e all’azione immediata per la loro eliminazione, resa esecutiva ai sensi della legge 25 maggio 2000, n.148

Gli studenti hanno mostrato molto interesse e hanno chiesto cosa si poteva fare. Circa un centinaio di loro hanno lasciato l’indirizzo email per rimanere informati. In questi giorni sono state anche incontrate importanti Associazioni di Categoria, come la Coldiretti del Trentino e l’Associazione degli Artigiani. C’è stato anche un incontro con i sindaci della Vallagarina. Le Associazioni e le Autorità locali si sono impegnate a collaborare ed organizzare altri eventi nel prossimo futuro.

Ringraziamo di tutto cuore Andrea Giovannazzi, Presidente dell’Associazione La Torre, che ha reso possibile questo fruttuoso Tour di sensibilizzazione.

convegno itinerante della laogai in trentino toni brandi in aula con studenti convegno itinerante della laogai research foundation- toni brandi spiega agli studenti convegno laogai in trentino conferenza itinerante

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.