Con un successo record chiude i battenti l’Expo di Shanghai

Verrà ricordata come l’Expo dei primati, quella appena conclusa a Shanghai, in Cina. Sei mesi di spettacoli, mostre ed eventi, 72 milioni di visitatori giunti da tutto il mondo, e un tema centrale, quello della città sostenibile. Una iniziativa di successo e forse senza precedenti, tanto da meritarsi i complimenti di Ban Ki Moon, segretario generale dell’Onu. “I milioni di visitatori hanno tratto ispirazione da questa Expo. Per questo risultato il governo cinese, la città di Shanghai, e l’Ufficio internazionale dell’Expo meritano il più importante dei premi”. L’edizione di quest’anno della kermesse ha messo in mostra l’integrazione tra nuove tecnologie e vecchie questioni urbane, alla ricerca di un profilo di città capace di non contraddire le compatibilità ambientali e sociali. Dal punto di vista dei visitatori, l’Expo, costata più di 4 milioni di euro, ha disegnato un futuro possibile, non a caso partendo dalla Cina, che è il paese più dinamico ed attivo di questa epoca, impegnato in una profonda trasformazione.

Fonte: Euro News, 31 ottobre 2010

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.