Cina,carne maiale contraffatta: condanne

Pesanti condanne sono state inflitte oggi da un tribunale cinese a cinque persone accusate di aver contraffatto con una sostanza chimica dannosa la carne di maiale. Uno di loro, Liu Xiang, ha ricevuto una condanna a morte ‘sospesa’, che equivale ad un ergastolo. Agli altri accusati sono stati comminati un ergastolo, 15 anni, 14 anni e nove anni di prigione. I maiali nutriti con la sostanza pericolosa, il clenbuterolo, producono carne magra, molto apprezzata in Cina.

Fonte: Il Corriere della Sera, 25 luglio 2011

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.