In Cina vietate le notizie originali sui siti internet. I media devono diffondere le linee guida del partito.

PECHINO  Da Pechino è arrivata una nuova stretta alla libertà di informazione: i portali web cinesi non potranno più riportare notizie originali. Il nuovo stop ai contenuti che appaiono on line è stato deciso dalla Cyberspace Administration of China, l’ente statale di supervisione di internet, che comporterà nuove restrizioni ad alcuni dei più importanti e visitati siti web cinesi, come Sina, Sohu e Netease, chiusi nel fine settimana e per i quali sono previste anche forti multe per avere «seriamente violato» le regole di internet sui contenuti pubblicati e avere causato «enormi effetti negativi».

A scatenare la reazione dell’ente di vigilanza su internet sarebbe stata la copertura delle violente piogge che si sono abbattute sul nord-est della Cina la settimana scorsa e hanno provocato oltre 130 morti e provocato danni per almeno centinaia di milioni di dollari nella sola provincia dello Hebei, che confina con la capitale, Pechino.

L’ultimo giro di vite arriva a pochi mesi dalla visita del presidente cinese, Xi Jinping, alle sedi dei principali media cinesi (l’agenzia Xinhua, il Quotidiano del Popolo e la Cctv). Alle maggiori testate nazionali Xi Jinping ha sottolineato l’importanza per i media di diffondere le linee guida del Partito Comunista Cinese e di «aiutare a forgiare le ideologie e le linee del partito» attraverso un «alto livello di uniformità con il partito».

Solo poche settimane fa, poi, c’era stato l’avvicendamento a capo della Cyberspace Administration of China: l’ex direttore, Lu Wei era stato rimpiazzato il mese scorso da Xu Lin, che in passato ha lavorato a stretto contatto con Xi Jinping, ai tempi in cui Xi era capo del partito a Shanghai, tra il 2007 e il 2008, poco prima di ascendere al Comitato Permanente del Politburo, il vertice decisionale della Cina, con la carica di vice presidente.

Metronews,25/07/2016

English article,Radio Free Asia:

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.