Cina: tensione, ma niente violenze per “domenica gelsomini”

Nervi tesi ma nessuno scontro aperto in Cina per la seconda “domenica dei gelsomini”. Wanfujing – la passeggiata di Pechino a poca distanza da Piazza Tian an Men – e Piazza del Popolo, nel centro di Shanghai, sono state presidiate per ore da un imponente schieramento di forze dell’ordine che hanno arrestato alcune persone e turbato lo shopping dei cinesi nelle due vie piu’ famose del Paese. Per prevenire possibili manifestazioni di protesta la polizia ha utilizzato metodi di ogni tipo: dal passaggio di camion per la pulizia delle strade all’assordante suono dei fischietti.

Fonte: Agi News On, 27 febbraio 2011

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.