Cina/ Sommergibile Pechino pianta bandiera su fondo Mar Cinese. Cina ne reclama la sovranità

La Cina ha inviato un sommergibile per l’esplorazione marittima perché piantasse una bandiera sul fondo del Mar Cinese Meridionale, di cui Pechino rivendica la sovranità: la missione del “Flood Dragon” è stata compiuta con successo nel maggio scorso, ma è stata annunciata solo oggi.

Il sommergibile ha raggiunto una profondità di 3.759 metri, dove un braccio meccanico ha piantato una piccola bandiera cinese sul fondale; la sovranità sul Mar Cinese Meridionale è reclamata anche da Vietnam, Malaysia, le Filippine e il Brunei, che rivendica anche il possesso di alcune isole.

Fonte: Daily Blog, 26 agosto 2010

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.