CINA-Shaanxi: La corte di Xi’an processa segretamente i praticanti del Falun Gong

Il giudice Huo Biao del tribunale penale della corte distrettuale di Lianhu, nella città di X’ian (provincia dello Shaanxi), ha eseguito dei processi illegali contro le signore Zhao Yanfeng e Song Xianlan, il signor Li Dang e altri praticanti del Falun Gong.

Mentre i familiari hanno assunto degli avvocati per difenderli, Huo ha eluso la prassi giudiziaria conducendo i processi in segreto.

La signora Zhao Yanfeng processata segretamente

Il 15 settembre 2016 Zhao Yanfeng è stata denunciata alla polizia per aver parlato in pubblico alla gente del Falun Gong. Huo Biao ha fissato la data del processo per un giorno imprecisato del febbraio 2017 senza informare né la famiglia né l’avvocato.

Il legale in questione è stato coinvolto fin dall’inizio. Non appena il marito dell’imputata ha appreso che il suo caso era stato trasferito alla Procura del distretto di Lianhu ha informato l’avvocato che si è recato immediatamente sul posto per ottenere una copia del fascicolo.

Quando dopo il Capodanno cinese ha incontrato la sua cliente ed ha appreso che era già stata processata in segreto, si è recato presso il tribunale distrettuale di Lianhu e si è incontrato con il giudice Huo al quale ha sottolineato che i fatti presentati nel caso erano ambigui e che le accuse mancavano di prove. Ha anche evidenziato che il fatto di condurre un processo in segreto è contrario ai principi della trasparenza. Poi ha presentato una “Lettera di parere urgente” e ha chiesto che il tribunale fissasse un’altra data per il processo.

Fino a ora né l’avvocato né la famiglia hanno ricevuto alcuna notifica di una nuova data del processo. Quando il 2 agosto il difensore si è incontrato con lei ha appreso che il 22 luglio era stata condannata a due anni di reclusione e di conseguenza ha fatto appello al tribunale superiore.

Quando poi ha chiesto il vedere il verdetto la corte ha rifiutato la sua richiesta dicendo che sarebbe stato rilasciato solo ai membri della famiglia, ma quando questi hanno cercato di ottenere le informazioni dal tribunale è stato detto loro che sarebbe stato rilasciato solamente all’avvocato. Finora nessuno di loro ha preso visione del documento di sentenza illegale.

La signora Song Xianlan processata in segreto

Il 21 marzo 2017Song Xianlan della città di Xi’an è stata arrestata. Il suo caso è stato trasferito sbrigativamente in una dozzina di giorni dalla Procura alla corte del distretto di Lianhu, per cui ha avuto molto poco tempo per assumere un avvocato.

Alla fine di luglio il giudice Huo ha processato segretamente la donna senza notificarlo alla famiglia.

Li Dang detenuto illegalmente a tempo indeterminato

Il 30 marzo 2016 Li Dang di Xi’an è stato arrestato illegalmente e poi il primo dicembre 2016 processato. Il suo avvocato ha presentato una dichiarazione di non colpevolezza, tuttavia in quel momento il giudice non ha pubblicamente emesso alcuna sentenza.

L’uomo rimane imprigionato nel centro di detenzione di Lianhu a tempo indeterminato, benché la famiglia abbia chiesto il rilascio più volte. Il giudice affidato al suo caso era Wu Xiangguo, mentre quello incaricato dalla corte penale era Huo Biao.

Cinque praticanti del Falun Gong condannati illegalmente da Huo nel 2014

Nel 2014 le signore Li Hua, Jin Rong, Wang Juanxiu e Kou Qiaoyun di Xi’an e il signor Zeng Zhaohua della città di Hanzhong, sono stati condannati illegalmente dalla corte distrettuale di Lianhu rispettivamente a nove, quattro, quattro, tre e sette anni. Huo Biao era il giudice sostituto del tribunale penale.

Parti coinvolte nel persecuzione della signora Zhao e degli altri praticanti:

Huo Biao (霍彪): +86-29-87627239

Giudici della Corte Intermedia: Luo Chengxing (骆成兴), Zhang Yanping (张燕萍), Yuan Bin (袁斌): +86-29-87658229

Minghui.org, 3 settembre 2017

English article,Minghui:

Xi’an Court Conducts Secret Trials of Falun Gong Practitioners

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.