- Arcipelago Laogai - https://www.laogai.it -

Cina, sale a 1300 il numero dei bambini intossicati dal piombo

Più di 1.300 bambini sono rimasti intossicati dal piombo nella provincia di Hunan, nel sud-est della Cina. Si tratta del secondo caso di avvelenamento in meno di due mesi. I piccoli vivono tutti nei pressi di una fabbrica per la trasformazione e la lavorazione del manganese a Wenping. L’azienda è stata chiusa dalle autorità e due dei suoi dirigenti sono stati arrestati.

Fonte: TgCom, 19 agosto 2009

Articoli precedenti

Bimbi avvelenati, genitori irrompono in fonderia