PCC il predatore di organi incute terrore tra la popolazione

Incutere terrore paura al popolo è lo scopo del PCC e uno dei molteplici “mezzi”, è l’espianto di organi freschi a scopo di lucro, spesso senza il consenso delle vittime o dei parenti. Migliaia di fegati, reni e cornee cinesi sono immessi nel mercato internazionale del traffico di organi.

Un sito web in Cina promette di fornire un organo entro due settimane dalla richiesta.. Secondo le organizzazioni umanitarie internazionali la quasi totalità degli organi viene dai corpi dei condannati a morte , ma ci sono molti casi di espianti da persone ancora in vita per mantenere gli organi più integri.

Il governo cinese ha sempre negato queste accuse. Solo nel novembre del 2006 un altissimo funzionario del Ministero per la Salute, Huang Jefu, ha riconosciuto, durante una conferenza di chirurghi a Guangzhou, che “ a parte un piccolo numero di vittime di incidenti di traffico, la gran parte di organi espiantati viene da prigionieri uccisi

la Cina è accusata dell’enorme traffico di organi

Ma un altro aspetto inquietante risiede nel fatto che per tanti giovani l’unica via di fuga dalla miseria sembra quella di vendere una parte del proprio corpo.

Un DVD tutto italiano è decisamente scioccante.
Il dvd è intitolato “Pezzi di ricambio” ed è edito dalla Feltrinelli

Gli organi quando sono espiantati e subito vengono trasportati in apposite ambulanze. Vi sono oggi almeno 600 ospedali specializzati in questo traffico ed i relativi profitti sono altissimi, se si considera il prezzo di vendita degli organi che spesso arriva a decine di migliaia di dollari.

Il Valore della vita umana:

Cornea-30.000 $, Cuore-130.000 $, Polmone 150-170.000 $, Fegato 98-130.000 $, Rene 62.000 $, Rene e Pancreas-150.000 $

Il traffico degli organi umani è una realtà perfino in Europa, nonostante l’esistenza di norme legali e misure di controllo considerate efficaci.

Recentemente il governo cinese ha approvato alcune leggi atte a regolarizzare il “mercato nero” degli organi.

di Gianni Taeshin Da Valle

29 Maggio 2013

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.