Cina: muraglia ostilità per censimento

Saranno l’ ‘aumento dell’immigrazionè e le ‘nascite non registrate’ –quelle dovute alle evasioni della legge sul figlio unico– i principali ostacoli alla realizzazione nel nuovo censimento in Cina, che si svolgerà l’1–10/11. Lo ha detto uno dei responsabili del censimento in una conferenza stampa di presentazione dell’operazione. Per la prima volta saranno registrati i cittadini delle Speciali regioni amministrative di Hong Kong e Macao, quelli di Taiwan e gli stranieri che risiedono in Cina.

Fonte: The Istant Blog, 21 ottobre 2010

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.