Cina, monaca tibetana si dà fuoco in strada

Immagini terrificanti in questo video amatoriale: una monaca tibetana si dà fuoco in piazza per protestare contro la repressione religiosa e l’occupazione cinese del Tibet. E’ accaduto nella città di Dawu, provincia di Sichuan, nel sud ovest della Cina lo scorso 3 novembre. La donna, Palden Choetso, aveva 35 anni: si tratta dell’undicesima persona che si sacrifica per protesta dall’inizio dell’anno. La donna sembra urlare lo slogan “Per un Tibet libero”, prima di compiere il gesto estremo.

Clicca qui per vedere il video pubblicato sul sito de La Stampa.

Fonte: La Stampa.it, 21 novembre 2011

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.