CINA: “lista delle organizzazioni ed individui coinvolti nel prelievo forzato di organi da persone vive”

L’Organizzazione Mondiale Indagini sulla Persecuzione del Falun Gong (WOIPFG) ha investigato su organizzazioni ed individui che sono coinvolti nel prelievo d’organi da praticanti vivi del Falun Gong dalla divulgazione, nel 2006, di tale atrocità (commesse) in Cina. La WOIPFG ha recentemente annunciato un elenco di 865 ospedali e 9500 medici professionisti coinvolti.

L’indagine ha rivelato che il numero di ospedali e trapianti di organi è aumentato tremendamente dopo il 1999, dato che coincide con l’inizio della campagna persecutoria del Partito Comunista Cinese (PCC) contro il Falun Gong. Almeno 865 ospedali hanno rapidamente aumentato o hanno iniziato ad eseguire trapianti di organi. Gli ospedali si trovano ovunque: in 22 province, 5 regioni autonome, e 4 comuni a livello provinciale in Cina.

Sulla base di messaggi sui siti web degli ospedali cinesi e articoli pubblicati in rivistemediche, questi ospedali hanno effettuato trapianti di almeno 176.267 reni, 40.170 fegati, e 137.294 cornee fino a Settembre 2014.

Il rapporto mostra solo la punta di un iceberg. Diversi ospedali non hanno riferito il loro numero totale di trapianti di organi. Gli ospedali militari considerano (questa) l’informazione come segreto militare e non divulgano tali informazioni a tutti.

Dal 2006, sotto la pressione della comunità internazionale, il regime comunista ha ammesso l’espianto di organi da prigionieri giustiziati. Ma il numero delle condanne a morte diminuisce di anno in anno, che è in contrastocon la crescita esponenziale dei trapianti di organi dal 2000. Prove di donazioni volontarie d’organi in Cina sono iniziate nel 2010. Ci sono pochi donatori volontari di organi. Il primo sistema di registrazione di donazione volontaria diorgani è iniziato nel Marzo 2014. La fonte della maggior parte deitrapianti di organi in Cina rimane un mistero.

L’ex ministro della Salute per il Dipartimento Generale Logistico dell’Esercito di Liberazione del Popolo Cinese, Bai Shuzhong, ha detto in una telefonata che l’ordine di uccidere i praticanti del Falun Gong e prelevare i loro organi proveniva dall’ex leader del Partito Comunista Jiang Zemin.

“Allora (l’ordine) era del presidente Jiang”, ha detto Bai. “Sotto i suoi ordini, molti di noi avevano fatto un sacco di lavoro per eliminare il Falun Gong. Per essere onesti, il trapianto di rene non si limita agli [ospedali] militari .” Il file audio della chiamata è stato pubblicato da WOIPFG nel Settembre 2014.

Scioccante numero di trapianti e operazioni multiple fatte contemporaneamente

Il registro cinese dei trapianti di fegato ha riportato che Shen Zhongyang e i suoi colleghi, nell’ospedale N.1 di Tianjin e l’Ospedale Generale delle forze di polizia, hanno completato 6270 trapianti di fegato fino al 2010. Ma ha censito solo dieci di tali operazioni dal 1994 al 1999.

Il Centro Trapianti di Organi affiliato al primo ospedale dell’Università di Sun Yat-Sen ha effettuato oltre 4000 trapianti di rene e 1500 trapianti di fegato nel Dicembre 2013. Il primo ospedale affiliato dell’Università Xi’an di Jiaotong ha effettuato oltre 3700 trapianti di rene e ha dato istruzioni a 23 ospedali in 13 provincie di effettuare oltre 10.000 trapianti di rene nello stesso periodo.

Il primo ospedale affiliato dell’Università di Zhejiang ha effettuato più di 3200 trapianti di rene nel Maggio 2012, sette volte più del 1999, e ha eseguito più di 1500 trapianti di fegato fino a Luglio 2014.

Il “Southeastern News Express” ha riportato il 6 Marzo 2014 che il direttore Jiang Yi e i suoi 16 chirurghi del Dipartimento di Chirurgia Epatobiliare dell’Ospedale Generale di Fuzhou, della Zona Militare di Nanchino, ha compiuto cinque trapianti di fegato in 17 ore, il 18 Febbraio 2014.

Secondo il capo chirurgo Jiang Yi, che è anche il direttore del dipartimento, cinque pazienti in ospedale erano in attesa per i fegati. I cinque “donatori” “morirono” lo stesso giorno, e tutti e cinque i fegati sono stati trapiantati con successo in 17 ore.

Il 14 Marzo 2006 il “Guangzhou Daily” ha riportato che il giornalista ha assistito alle operazioni simultanee di trapianto di cinque fegati e sei reni nel primo ospedale affiliato dell’Università di Sun Yat-Sen. Il record del centro di trapianti è stato di 19 reni e 6 fegati in un giorno.

L’indagine ha rivelato che il Dipartimento Generale di Logistica dell’Esercito di Liberazione del Popolo ha istituito una banca dati centrale di organi di viventi. Il database comprende l’identità dei praticanti del Falun Gong detenuti e altre informazioni pertinenti, come il tipo di sangue.

Il Dipartimento Generale di Logistica è responsabile della sicurezza dei campi segreti dove sono tenuti i prigionieri, della gestione della disponibilità di organi per gli ospedali, nonché del trasporto di organi, della contabilità e della sicurezza. Gli ospedali di polizia e militari sono i principali operatori nel settore dei trapianti, ma a volte vendono organi agli ospedali civili per attrarre pazienti stranieri mentre ne traggono un piccolo profitto.

Un medico militare, che lavora per il Dipartimento di Logistica della zona militare di Shenyang, ha detto ai media stranieri: “A causa della grande fonte di organi, il numero reale di trapianti di organi in Cina sarebbe almeno il triplo dei numeri pubblicizzati nei media di stato. Se il governo ha detto che era di 30.000 casi in un anno, il numero reale potrebbe essere di 110.000 l’anno.” Ha anche detto che la Cina è il centro di una rete globale e, che dal 2000, ha fornito più dell’85% di tutti gli organi per i trapianti in tutto il mondo.

Abbondanza di donatori con salute eccellente, organi freschi e attese brevi

“Tempo di calda ischemia” si riferisce al tempo che una parte di tessuto, organo, o corpo, rimane a temperatura corporea dopo che ‘l’afflusso di sangue è stato ridotto o interrotto; ma prima che sia sia raffreddato o ricollegato ad una sorgente di sangue. Minimizzare il tempo di ischemia significa avere un risultato migliore sulla qualità degli organi ed un tasso di successo maggiore per il trapianto.

L’Ospedale affiliato della scuola di medicina di Nanchino, ha dichiarato che il tempo di ischemia calda per 120 donatori di fegato per trapianti, dal 2005 al 2007, era da 0 a 10 minuti e, in media, meno di 4 minuti.

L’ospedale generale N.2 di Artiglieria ha dichiarato che il tempo di ischemia calda, di 103 fegati provenienti da giovani donatori sanidal 2004 al 2007, era da 0 a 5 minuti. Il tempo di ischemia calda per 240 donatori di fegato nell’ospedale N.2 dell’Università militare di medicina di Shanghai ,dal 2001 al 2004,andava da 0 a 8 minuti. Questo indica che i fegati sono stati rimossi da donatori in vita, che sono stati uccisi metodicamente .

Questi ospedali sostengono che i tempi di attesa per gli organi sono brevi, e che può essere fatto anche il trapianto di emergenza. Tra i 120 trapianti di fegato nell’Ospedale in Changzheng dell’università militare di medicina N.2 a Shanghai, dal 2003 al 2006, i riceventi d’organi erano pazienti con epatite grave, e un’aspettativa di vita media di soli tre giorni. Un ricevente ha avuto un trapianto di fegato quattro ore dopo essere stato portato al pronto soccorso.

Il Primo Ospedale affiliato della scuola di medicina dell’università di Zhejiang ha effettuato 46 trapianti di fegato d’emergenza dagennaio 2000 a dicembre 2004. Tutti i 46 pazienti riceventi hanno aspettato meno di 72 ore.

L’Ospedale di Yunnan, per malattie renali ha affermato sul suo sito web che si tratta di un “ospedale di trapianto diorgani in cui cercano per i riceventi,” “garanzie di trovare (donatori di) reni sani entro il più breve tempo,” “fornisce organi con il minor tempo di ischemia calda,” e “effettua trapianti d’organi ogni settimana”. Offre anche una garanzia che “se [il trapianto è] non ha successo, sarà effettuato nuovamente fino al buon fine”.

Tali garanzie sono stabilite basandosi sulla possiibilità di avere un gran numero di donatori. Essi lasciano intendere che gli ospedali di trapianto d’organi in Cina effettuano omicidi su richiesta.

Molti ospedali hanno iniziato a effettuare trapianti dopo il 1999 per scopi di lucro

Diversi ospedali e strutture mediche in Cina hanno iniziato o ampliato i trapianti di organi dopo che il regime comunista ha iniziato la persecuzione del Falun Gong nel 1999.

Il Centro Trapianti di Organi dell’università di Pechino è stata fondato nel mese diOttobre 2001. Ha effettuato trapianti di fegato, rene, pancreas, cuore, cornea e midollo osseo. Aveva effettuatotrapianti di circa 2000 reni e più di 900 fegati nel dicembre 2013. L’Istituto di Trapianto di Organi delle forze di polizia è stato istituito nell’Aprile 2002. Aveva effettuato trapianti di circa 2000 fegati e 1000 reni nel Maggio 2014.

Gli ospedali coinvolti nel prelievo diorgani hanno fatto enormi profitti. L’ospedale N. 309, chiamato “Centro Militare per Trapianti di Organi” del Dipartimento Generale della Logistica del Ministero della Salute, ha visto l’impennata dei suoi profitti dai 30 milioni di yuan del 2006 ai 230 milioni di yuan nel 2010. L’Ospedale affiliato Daping della scuola militare di medicina N. 3 ha visto un enorme aumento dei profitti da 36 milioni di yuan del 2006 a 900 milioni di yuan nel 2009, con un incremento di circa 25 volte.

Il professore Arthur Caplan, ex direttore del Centro di Bioetica all’Università della Pennsylvania, ha detto che è “una vergogna dell’umanità” che “uccidere su richiesta” per prelevare organi succede spesso in Cina e dura da oltre un decennio.

Lista dell’indagine

I medici professionisti coinvolti nella rimozione d’organi da prigionieri di coscienza in vita sono dottori, infermieri, anestesistie così via.

I 100 ospedali militari e ospedali delle forze di polizia coinvolti nel prelievo forzato di organi da vivi sono:

Ospedali militari sotto il controllo diretto della Commissione militare centrale

1 – PLA (Armata di Liberazione del Popolo) Ospedale Generale
2 – Il Primo Ospedale Affiliato (Ospedale 304) dell’Ospedale Generale PLA
3 – Ospedale PLA 309

Ospedali Generali di differenti rami militari

1 – Ospedale Generale PLA della marina
2 – Ospedale Generale PLA dell’aereonautica
3 – Ospedale Generale PLA della missilistica

Ospedali Affiliati di università militari

1 – Ospedale Sud dell’università di medicina del sud (l’ex Ospedale Affiliato N.1 dell’Università militare di medicina N.1)
2 – Ospedale dell’università di medicina del sud (l’ex Ospedale affiliato N.2 dell’università militare di medicina N.1) dello Zhujiang
3 – Ospedale affiliato dell’università militare di medicina del PLA N.2 di Changzheng
4 – Ospedale affiliato dell’università militare di medicina N.2 di Changhai
5 – Ospedale Orientale di chirurgia epatobiliare affiliato , dell’università militare di medicina N.2
6 – Ospedale affiliato dell’università militare di medicina N. 3 di Daping
7 – Ospedale Sudovest affiliato dell’università militare di medicina N. 3
8 – Ospedale affiliato dell’università militare di medicina N. 3 di Xinqiao
9 – Ospedale affiliato dell’università militare di medicina N. 4 di Xijing
10 -Ospedale dell’università militare di medicina N. 4 di Tangdu

Ospedali Generali in Aree Militari

1 – Ospedale generale militare della regione di Pechino
2 – Ospedale generale militare della regione di Nanjing in Nanjing
3 – Ospedale generale militare della regione di Nanjing a Fuzhou
4 – Ospedale generale militare della regione di Guangzhou in Guangzhou
5 – Ospedale generale militare della regione di Guangzhou in Wuhan
6 – Ospedale generale militare della regione di Jinan
7 – Ospedale generale militare della regione di Shenyang
8 – Ospedale generale militare della regione di Chengdu
9 – Ospedale generale militare della regione di Lanzhou in Lanzhou
10 – Ospedale generale militare della regione di Lanzhou in Urumqi
11 – Ospedale generale militare della regione di Chengdu in Kunming
12 – Ospedale generale militare della regione del Tibet

Aree militari a Pechino

1 – Ospedale PLA 302
2 – Ospedale PLA 307
3 – Ospedale PLA 281
4 – Ospedale affiliato dell’istituto di ricerca di medicinadell’aeronautica
5 – Ospedale affiliato “Bayi Children” dell’Ospedale Generale militare di Pechino
6 – Ospedale PLA 254
7 – Ospedale dell’aeronautica PLA in Tianjin (Ospedale 464)
8 – Ospedale PLA 251
9 – Ospedale della Pace Internazionale di Bethune del PLA
10 – Ospedale PLA 322
11 – Ospedale PLA 264

Area militare di Nanjing

1- Ospedale PLA 117
2 – Ospedale PLA 81
3 – Ospedale PLA 180
4 – Ospedale PLA 101
5 – Ospedale PLA 97
6 – Ospedale PLA 174
7 – Ospedale PLA 175
8 – Ospedale PLA 476
9 – Ospedale PLA 105
10 – Ospedale PLA 94
11 – Ospedale PLA 85
12 – Ospedale PLA 455
13 – Ramo dell’Ospedale PLA 455 di Songjiang

Area Militare del Guangzhou

1 – Ospedale PLA 181
2- Ospedale PLA 303
3 – Ospedale PLA 161
4 – Ospedale PLA 458
5 – Ospedale PLA 477
6 – Ospedale PLA 457
7 – Ospedale PLA 187

Area militare di Jinan

1- Ospedale PLA 401
2- Ospedale PLA 107
3 – Ospedale PLA 153
4 – Ospedale PLA 89
5 – Ospedale 91 di Yanzhou
6 – Ospedale PLA 88
7 – Ospedale PLA 150
8 – Ospedale PLA 371
9 – Ospedale PLA 159

Area militare di Shenyang

1- Ospedale PLA 463
2 – Ospedale PLA 201
3 – Ospedale PLA 202
4 – Ospedale PLA 205
5 – Ospedale 242 di Harbin
6 – Ospedale affiliato della farmacia ospedaliera di Jilin (ex Ospedale affiliato dell’università militare di medicina di Jilin)

Area militare di Chengdu

1 – Ospedale PLA 452
2 – Ospedale PLA 59
3 – Ospedale PLA 44
4 – Ospedlae PLA 324

Area militare di Lanzhou

1 – Ospedale militare della regione di Lanzhou 474
2 – Ospedale PLA Numero 3
3 – Ospedale PLA 451

Ospedali delle forze di polizia

1 – Ospedale generale delle forze di polizia
2 – Ospedale affiliato dell’università di medicina delle forze di polizia
3 – Ospedale dei corpi delle forze di polizia dello Shanxi
4 – Ospedale dei corpi delle forze di polizia dello Shaanxi
5 – Ospedale Numero 2 dei corpi delle forze di polizia di Pechino
6 – Ospedale centrale dell’Ufficio di Gestione della Prigione di Pechino
7 – Ospedale della Polizia di Tianjin
8 – Ospedale dei corpi delle forze di Polizia di Hebei
9 – Ospedale dei Corpi di Anhui
10 – Ospedale dei corpi delle forze di polizia dello Jiangxi
11 – Ospedale dei corpi delle forze di polizia di Fujian
12 – Ospedale dei corpi delle forze di polizia di Shanghai
13 – Ospedale dei corpi delle forze di polizia di Hubei
14 – Ospedale della Difesa della Frontiera della Pubblica Sicurezza di Guangdong
15 – Ospedale dei corpi delle forze di polizia di Guangdong
16 – Ospedale dei corpi di Difesa della Frontiera delle forze di poliziadi Shandong
17 – Ospedale dei corpi delle forze di polizia di Henan
18 – Ospedale dei corpidelle forze di polizia di Sichuan
19 – Ospedale dei corpi delle forze di polizia di Ningxia

Clearharmony,28/02/2015

English article: 

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.