CINA-Liaoning: Il signor Du Zhiying muore pochi mesi dopo essere uscito dal Centro di Detenzione della Contea

Il signor Du Zhiying, della contea di Jianchang citta di Huludao, provincia di Liaoning, è morto il 16 gennaio 2014, otto mesi dopo essere stato rilasciato dal centro di detenzione della contea nel luglio 2013.

Illustrazione delle torture: Scosse con più bastoni elettrici

Il primo mese nel centro di detenzione, il signor Du era stato brutalmente torturato al punto di non essere più in grado di parlare, inoltre non poteva più essere autosufficiente. Sua madre, una donna con più di 80 anni, ha dovuto prendersi cura di lui, dopo la sua liberazione. Il suo più recente arresto è avvenuto a luglio 2013 nella circoscrizione della contea di Jianchang.

Il signor Du è stato sottoposto a diversi arresti, detenzioni e schiavizzato ai lavori forzati nel corso degli ultimi anni.

È stato colpito con bastoni elettrici a 800.000 volt, nella Divisione n° 3 del famigerato Campo di Lavori Forzati di Masanjia, una divisione fondata il 29 settembre 2008 e dedicata a perseguitare i praticanti del Falun Gong .

Il 18 giugno 2007 è stato anche schiavizzato con lavori massacranti nel Campo di Lavori Forzati della città di Huludao, dopo essere stato trasferito lì.

Clear Harmony,25/03/2014

English version:

Mr. Du Zhiying Dies Within Months of Release from County Detention Center

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.