Cina: imprigionati due monaci tibetani molto conosciuti e rispettati.

 

Alcuni informatori hanno reso noto a Radio Free Asia che la Polizia cinese ha arrestato due leader religiosi tibetani molto conosciuti, accusati di promuovere l’identità nazionale e culturale tibetana, scatenando un diffusa preoccupazione.

Kartse e Gyurme Tsultrim, furono separatamente arrestati rispettivamente il 6 dicembre e il 29 novembre.. Entramb i monaci sono molto rispettati nella contea di Nangchen provincia di Qinghai di Yulshul (Yushu).

“Monaci tibetani locali sono preoccupati e in ansia perché non hanno nessuna notizia….[…]

Radio Free Asia, 17/12/2013

Per leggere l’intero articolo in lingua originale (All articles in English):
http://www.rfa.org/english/news/tibet/detains-12172013153645.html

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.