Cina: I metodi di tortura più usati dal PCC

Il regime comunista cinese ha utilizzato centinaia di metodi di tortura contro i praticanti del Falun Gong nel corso della brutale persecuzione di 14 anni. L’obiettivo della tortura? Per forzare i praticanti a rinunciare alla loro fede.

Le parole sono inadeguate a descrivere la brutalità dei metodi di tortura Le illustrazioni mostrano solo alcune delle torture che i praticanti del Falun Gong sono sottoposti a tentativi per eliminare il loro spirito. Anche se è difficile credere che questo sta accadendo su una così vasta scala oggi, come le torture che si attuano all’interno di prigioni (Laogai), campi di lavoro forzato, e centri di detenzione, così come nei centri di lavaggio del cervello.

Queste torture sono perpetrate non solo nei confronti dei praticanti del Falun Dafa ma nei confronti di chiunque in Cina mostri un qualche dissenso verso il PCC….I bambini non vengono esclusi ….

Tortura dell’acqua:

Guardie del Weifang Changle campo di lavoro forzato nella provincia di Shandong utilizzano tubi per forzare acqua della bocca dal naso, o la testa trattenuta in un serbatoio di acqua. (Illustrazione 1)

Gli ufficiali del Dipartimento di Polizia di Changchun hanno usato l’acqua di bollitori fino quasi all’ annegamento.

Alcuni professionisti del lavaggio del cervello nel Centro di Guangzhou sono stati legati e tenuti forzatamente a testa in giù con la testa in una toilette. (Illustrazione 2)

Altri praticanti sono stati alimentati forzatamente con acqua ad alta concentrazione di sale, acqua con peperoncino, e anche shampoo. Tale tortura provoca gravi danni alla cavità nasali, della gola, del torace e del sistema digestivo.

Pressione corpo piegato:

Un’altra tortura straziante utilizzato nel campo di lavoro forzato Changle nella città di Weifang, provincia di Shandong, viene definita “pressione sotto il bordo.” In questa tortura, gli agenti di polizia legano le mani e piedi di insieme in modo che il corpo del praticante è costretto in una posizione piegata . Nella schiena viene poi posta una superficie piatta e un aguzzino si siede su di essa . (Illustrazione 3)

Minghui.org, 1 Settembre 2013.

English Version:
http://en.minghui.org/html/articles/2013/9/1/141774.html

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.