Cina: giustiziato imprenditore corrotto

E’ stata eseguita oggi in Cina la condanna a morte di Liu Han, imprenditore minerario legato all’ex-capo dei servizi di sicurezza cinesi Zhou Yongkang, e di suo fratello Liu Wei. Zhou, ex-membro del Comitato permanente dell’Ufficio politico (Cpup) del Partito comunista cinese, sarà processato per corruzione.

Secondo i giudici, i due fratelli avevano creato una potente organizzazione di stampo mafioso responsabile anche di alcuni omicidi, legata al figlio di Zhou Yongkang, Zhou Bin.

Ansa,09/02/2015

English article,Panteres.com:

Articoli correlati:

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.