CINA : Figlio unico, sicurezza nazionale e stabilità economica: le riforme del Terzo Plenum

Si è concluso a Pechino l’incontro fra i massimi leader del Partito comunista, che approvano due nuove “super Commissioni” per la sicurezza interna e la riforma dell’impianto economico. Indiscrezioni su un rilassamento della legge sul figlio unico: alle coppie formate da due figli unici sarà permesso avere due figli. Mancano però le conferme ufficiali.

Pechino (AsiaNews) – Il Terzo Plenum del Partito comunista cinese dell’era di Xi Jinping ha approvato tre documenti-chiave che dovrebbero cambiare l’approccio statale alla legge del figlio unico, alla sicurezza nazionale e alla stabilità economica. La riunione, iniziata il 9 novembre, si è conclusa nel pomeriggio di oggi (ora locale) a Pechino con un comunicato rilanciato dall’agenzia ufficiale Xinhua: nel testo si parla di due nuove “super-Commissioni” che avranno il compito di coordinare la sicurezza nazionale e le riforme economiche.

Secondo il giornale Caixin, che cita fonti interne, la leadership comunista avrebbe inoltre approvato una significativa modifica alla legge sul figlio unico: secondo il nuovo testo, che deve però essere ancora confermato, alle coppie cinesi sarà permesso avere un secondo bambino se entrambi i genitori sono figli unici. La questione demografica è molto sentita in Cina, dove oramai l’invecchiamento della popolazione e il crollo delle nascite – imposto dallo Stato con metodi feroci – stanno facendo collassare il sistema pensionistico, sanitario e di welfare.

Il documento conclusivo ufficiale conferma che i “circa 400 membri di alto livello del Partito” hanno approvato la nascita di una Commissione per la sicurezza statale che dovrebbe funzionare come una Agenzia per la sicurezza nazionale. I membri della Commissione dovrebbero essere tutti quadri di alto livello del Partito, con il compito di gestire politiche estere e militari. La nuova Commissione per la riforma profonda dell’economia, invece, avrà i suoi vertici nel Politburo e dovrebbe lanciare la “ristrutturazione” dell’economia nazionale, considerata “troppo fragile”.

AsiaNews,12/11/2013

English Version:
http://www.asianews.it/news-en/Third-Plenum-calls-for-reforms-of-one-child-policy,-national-security-and-economy-29521.html

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.