Cina: Farnesina, coinvolgere Pechino politicamente

Roma, Italia – “Una riforma ed un dibattito sulla governance globale dovra’ avere carattere di inclusivita’ e rappresentativita’. E’ chiaro che la Cina non potra’ impegnarsi se continuiamo a considerarla solo un grande pagatore”. Cosi’ il ministro degli Esteri Franco Frattini, intervenuto oggi a Montecitorio al dibattito su “Quale futuro per le relazioni tra Ue e Cina” organizzato dal “European Council on Foreign Relations. “E’ logico – ha affermato il capo della diplomazia italiana – che la Cina sia riluttante ad assumersi responsabilita’ strategiche e politiche se si comprende che il ruolo a cui noi guardiamo sia soprattutto il ruolo di grande contributore per alleviare i problemi e la crisi finanziaria globale. Ecco perche’ credo – ha proseguito – che il coinvolgimento deve essere politico”. “Credo la Cina vada molto coinvolta nella riforma dell’Onu e devo dire che l’auspicio di quel coinvolgimento l’abbiamo raccolto: ho pensato – ha quindi ricordato – che per la prima volta fosse opportuno dare alla Cina una tribuna politica nella riflessione organizzata a Roma alcune settimane fa sulla riforma del Consiglio di Sicurezza. Con sorpresa di alcuni presenti a quella riunione che ha coinvolto 70 paesi – ha quindi aggiunto – la Cina era rappresentata a livello importante, ed ha preso la parola: ha espresso la sua visione, che non solo l’Italia largamente condivide ma che e’ di sostanza sulle linee guida di una riforma del Consiglio di Sicurezza. La Cina si e’ sentita giustamente chiamata come un attore tra uguali, non soltanto a prendere atto di quello che altri avevano proposto. Un tema spinoso, sul quale la comunita’ internazionale non ha un accordo, ma la Cina non si e’ sottratta e questo e’ in se’ importante”

Il Tempo, 9 marzo 2009

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.