Cina. Dieci Grattacapi

Quali sono le dieci maggiori preoccupazioni per il 2009?

In testa alla classifica c’è il lavoro: per la prima volta in cinque anni il tasso di disoccupazione nelle città ha raggiunto il 4,2 per cento.

Seguono il rialzo dei prezzi e la mancanza di un adeguato sistema sanitario. Il ministro della salute ha annunciato investimenti per 850 miliardi di yuan (più di 96 miliardi di euro) nei prossimi tre anni per coprire le spese mediche, ma non basta. Oggi in Cina i cittadini senza assistenza sanitaria pubblica sono quattrocento milioni.

Al quarto e al quinto posto delle preoccupazioni ci sono lo stipendio adeguato e l’assenza di un sistema pensionistico. La maggioranza degli anziani cinesi, infatti, vive grazie al sostegno dei figli.

I lettori chiedono inoltre al governo di tutelare i diritti dei lavoratori, di combattere la corruzione e di migliorare il sistema scolastico.

La riforma della giustizia e la tutela del diritto alla casa sono altri temi sociali di grande attualità. Il quotidiano non si ferma alla top ten e cita anche la richiesta di aumentare la partecipazione alla vita politica e quella di risolvere il problema del traffico.

Fonte: Internazionale 4 Febbraio 2009

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.