In Cina e Asia – Protesta contro WalMart multinazionale statunitense

I lavoratori cinesi di WalMart si organizzano e protestano. Negli ultimi mesi il movimento si sta facendo sempre più attivo e numeroso. I dipendenti si muovono in modo autonomo, senza cercare il sostegno del sindacato ufficiale, legato al Partito comunista cinese che controlla e cura gli interessi del partito .

Un negozio Walmart a Shenzhen, in Cina

La legge cinese impone alle aziende di stabilire sindacati, ma sono quasi sempre controllati dalla direzione, e le aziende in genere utilizzano i sindacati per contenere l’attivismo dei lavoratori. Il governo vuole spostare la crescita dalla produzione al settore dei servizi

Questo stato di cose ha fatto nascere gruppi online, su WeChat, con l’intento di organizzare la protesta scatenata dall’introduzione di un nuovo sistema di turni che  per la società garantisce ai dipendenti maggiore flessibilità.

I lavoratori denunciano invece la riduzione degli straordinari che non sono pagati e gli stipendi non garantiscono una vita dignitosa ad una famiglia. Le paghe si aggirano intorno al salario minimo circa 300 dollari al mese, lunghi turni di lavoro e le minacce, smentite da WalMart, affinché firmino il nuovo accordo mal remunerato.

Alcuni dei lavoratori di Walmart a Shenzhen hanno recentemente intentato una causa chiedendo arretrati.

Tianyu, un dipendente del servizio clienti di 45 anni in un negozio Walmart a Shenzhen, ha catturato l’attenzione dei suoi supervisori nel mese di agosto, quando ha scritto una lettera al presidente di Wal-Mart, Doug McMillon, per lamentarsi degli sforzi della società di  mettere a tacere i lavoratori danneggiati.

In un negozio a Zhongshan, ad ovest di Shenzhen, una sindacalista, che ha desiderato mantenere l’anonimato, ha riferito che un supervisore la ha fotografata in bagno come punizione per aver denunciato il fatto e che ora viene tormentata ogni giorno dai suoi superiori.

China Files, The New York Times,18/11/2016

English article, The New York Times:

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.