Cina approva legge sicurezza nazionale

Il Comitato permanente dell’ Assemblea Nazionale del Popolo, il Parlamento cinese, ha approvato una controversa legge sulla sicurezza nazionale, che coinvolge in un modo ampio aspetti finanziari, politici, ideologici e religiosi, suscitando timori di nuovi, severi limiti alla libertà di espressione e ai diritti civili. Per i media di Hong Kong è “preoccupante” dato che impone anche “al popolo di Hong Kong, Macao e Taiwan” di “salvaguardare sovranità e integrità territoriale” della Cina. (ANSA)


Fonte: Ansa, 01/07/15

English article: Business Insider, China just passed a sweeping national security law that some are calling ‘neo-totalitarianism’

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.