Cina, animali comprati dai turisti per essere sbranati da tigri

Ad Harbin c’è il Parco delle Tigri Siberiane: i visitatori possono acquistare all’ingresso galline, capre, mucche e darli in pasto ai felini. In Cina paghi per vedere animali che ammazzano altri animali. Basta presentarsi all’ingresso del Parco delle Tigri Siberiane a Harbin, in Cina e si acquista il biglietto. Chi si accontenta sale sul pulmino e può visitare la riserva.  Ma c’è un optional, richiestissimo. Insieme al biglietto si possono acquistare galline, caprette e vitelli. Sono il pasto delle fameliche tigri. Ecco alcuni flmati girati dagli stessi visitatori.  Mentre è in corso la visita guidata sbucano le tigri e, insieme a loro, arriva il pasto. Galline, caprette, mucche. ll tariffario per avere un ruolo da protagonista: acquistare una gallina da destinare alle fauci dei felini costa solo 4 euro. Chi vuole un vitello devi sborsare 150 euro.

Vedi link su articolo e guarda il video

Fonte: Blitz Quotidiano, 6 febbraio 2010

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.