Cina, aggressione zombie: autista attacca una donna in strada e le mangia naso e labbra

Attimi di puro terrore in Cina. Un autista di un autobus completamente ubriaco ha fermato l’auto di una donna, “Du”, e l’ha aggredita, mangiandole il naso e le labbra. L’uomo, identificato come “Dung”, è stato poi arrestato dalla polizia. Al momento non è ancora chiaro cosa abbia innescato la follia cannibale dell’aggressore. Tutto è successo in pochi istanti a Wenzhou nei pressi di una stazione degli atobus. Dung improvvisamente si è messo in mezzo alla strada, ha fermato la macchina della donna, saltando sul cofano della vettura e iniziando a picchiare sul parabrezza. Quando Du è scesa dall’auto, l’autista le è piombato addosso e ha cominciato a morderle ferocemente il viso. Alcuni testimoni hanno cercato di intervenire e di bloccare l’aggressore, ma non ci sono riusciti fino all’arrivo delle forze dell’ordine. L’uomo è stato poi arrestato. La vittima ha riportato gravissime lesioni al viso e dovrà essere sottoposta ad alcuni interventi di chirugia plastica per la ricostruzione di naso e labbra.

Fonte: TG Com 24, 2 luglio 2012

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.