Cina: 25 morti nel rogo della miniera

Si aggiorna il tragico bilancio in una miniera della Cina. Venticinque minatori sono morti nell’incendio divampato nella miniera di carbone Lisheng, a Xiangtan, nella provincia di Hunan.

Sono ancora molti i dispersi e le ricerche continuano senza tregua. Il rogo è stato provocato da un cortocircuito: in quel momento 73 minatori si trovavano 240 metri sottoterra, secondo il governo locale. Solo in 43 sono riusciti a risalire. (RCD)

Fonte: The Instablog, 6 gennaio 2010

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.