Chiesa in Cina, vertice in Vaticano

Il Vaticano discute sui problemi della Chiesa in Cina

“Dal 30 marzo al primo aprile si riunira’, in Vaticano, la Commissione che il Papa Benedetto XVI ha istituito nel 2007 per studiare le questioni di maggiore importanza, relative alla vita della Chiesa Cattolica in Cina”. Ne ha dato notizia la Sala Stampa delal Santa Sede senza precisare i temi all’ordine del giorno della riunione, definiti comunque “questioni religiose attuali e importanti”. Fanno parte della Commissione i responsabili dei Dicasteri della Curia Romana che sono competenti in materia, e alcuni rappresentanti dell’Episcopato cinese e di congregazioni religiose. La prima riunione plenaria si e’ svolta dal 10 al 12 marzo dell’anno scorso ed ebbe, come tema, la Lettera che il Santo Padre Benedetto XVI aveva indirizzato ai cattolici cinesi il 27 maggio 2007. Durante i lavori fu esaminata l’accoglienza, che era stata riservata al medesimo Documento pontificio all’interno e al di fuori della Cina. Si fece anche una riflessione sui principi teologici, ispiratori della Lettera, al fine di cogliere le prospettive che da essi nascono per la comunita’ cattolica in Cina. “Nella prossima riunione plenaria – afferma oggi la nota vaticana – si prenderanno in esame alcuni aspetti della vita della Chiesa in Cina alla luce della medesima Lettera”.

La Repubblica, 28 marzo 2009

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.