Chiamatela diplomazia alla cinese

Ha un sistema politico antidiluviano e una spesa militare bassa, ma Pechino condiziona tutto lo scacchiere internazionale. Come? A suon di ricatti ai paesi poveri e arroganza con le deboli democrazie occidentali. E’ la strategia degli yuan.

Leggi l’articolo sul giornale Tempi

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.