Chen Guangcheng giovedi’ parlerà in pubblico a New York

Il dissidente cinese cieco Chen Guangchen, arrivato da qualche giorno a New York dopo una drammatica fuga dagli arresti domiciliari in Cina e dopo essere stato al centro di tensioni diplomatiche tra Pechino e Washington, parlerà in pubblico giovedì al Council of Foreign Relations di Manhattan. Alla manifestazione prenderà parte anche il suo mentore, il professore della New York University (Nyu) Jerome Cohen. Chen, che ora vive negli alloggi della Nyu insieme alla moglie e ai figli e si appresta ad iniziare un corso di legge presso l’ateneo, ha conosciuto il docente nel 2003, quando era arrivato a New York grazie ad un programma del Dipartimento di Stato. I due sono rimasti in contatto per anni, e hanno comunicato nuovamente mentre il dissidente era rinchiuso nell’ambasciata americana a Pechino.

Fonte: ANSA.it, 28 maggio 2012

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.