Categoria: Censura

Leica cita i fatti di piazza Tienanmen in un video e la Cina la oscura.[ Video]

L’azienda tedesca inserisce riprese delle rivolte in Cina all’interno di una sua pubblicità sul fotogiornalismo, ma Pechino non gradisce e avvia la macchina della censura.

Punita la critica sulla leadership di Pechino: sospeso il docente di diritto

“Mi stavo preparando a questo da molto tempo. Alla peggio, posso finire in prigione”, ha detto Xu Zhangrun, a cui il regime ha tolto la cattedra, al New York Times.”

Ai Wei Wei: “Hollywood mi ha censurato per paura della Cina”

“Io vittima della censura di Hollywood”: l’artista dissidente cinese Ai Wei wei ha accusato i produttori di “Berlin, I Love You” di aver tagliato per ragioni politiche un segmento da lui girato che doveva far parte del film a episodi uscito qualche giorno fa negli Usa.

L’accusa di Amnesty: c’è un assalto combinato contro le Ong

In un rapporto l’organizzazione umanitaria lancia l’allarme sul crescente numero di governi che utilizzano norme repressive per impedire alle Ong di svolgere attività di vitale importanza.

La Svezia ha richiamato la propria ambasciatrice in Cina

Anna Lindstedt è finita nei guai dopo il suo coinvolgimento nelle controverse trattative per la scarcerazione di un libraio svedese di Hong Kong.

In Cina c’è chi protesta per questa pubblicità.[Video]

La scelta di una modella con le lentiggini, rare e malviste in parte dell’Asia, ha provocato una polemica arrivata fino ai quotidiani nazionali.

Il film di Zhang Yimou sulla Rivoluzione culturale cancellato (da Pechino) al Festival di Berlino

Ufficialmente, per il ritiro, vi sono “ragioni tecniche incontrate dopo la produzione”. Il governo ha incrementato il controllo e la censura su tutti i media. Il Dipartimento della propaganda vieta ogni critica alla storia del Partito.