Bergamo, sequestrato un quintale di cibo avariato in supermercato cinese

BERGAMO – Un quintale di alimenti avariati e non conservati correttamente, oppure scaduti, tra cui soprattutto pesce, è stato sequestrato dalla polizia locale di Bergamo in un supermercato di proprietà di cinesi di via Quarenghi.

 

Il blitz è scattato dopo che una pattuglia di vigili ha notato due persone che scaricavano surgelati da un furgone in sosta negli spazi per disabili.

La merce non aveva alcun documento di accompagnamento. Nel negozio sono state trovate 18 scatole di alimenti con scadenza contraffatta e 24 confezioni di prodotti posti in vendita ma già scaduti.

Immediato il sequestro, con la denuncia per frode in commercio per i titolari. Con i tecnici dell’Asl, la polizia locale ha poi sequestrato tutti i prodotti non conservati correttamente e potenzialmente pericolosi per la salute.

Blitz quotidiano,02/05/2015

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.