Auguri a tutti gli amici e sostenitori della Laogai Research Foundation

Carissimi amici,
abbiamo bisogno di pace tra noi, di pace per i popoli, nelle famiglie, nelle città, ovunque.
Il 2017 è stato un anno impegnativo con numerose attività di sensibilizzazione nelle scuole, congressi presso palazzi comunali, una conferenza alla Camera dei Deputati e incontri con numerose altre realtà.

L’impegno dei pochi volontari e collaboratori è stato notevole e hanno sacrificato molto del loro tempo per dare voce e speranza per un futuro migliore a milioni di sofferenti vittime di violenze e atti di brutalità.

Questo impegno è stato notato da Voi cari sostenitori e avete fatto in modo che la nostra fondazione abbia avuto un grande successo. Siamo molto grati a tutti Voi e ci sprona a proseguire sempre con maggior impegno.

Vi ringraziamo di tutto cuore per il Vostro sostegno durante il 2017 e vi auguriamo un felice Santo Natale ed ogni gioia per il 2018.

 

Il Natale di Gandhi

Se si augura un “Buon Natale” senza dare un senso profondo a questa frase, tale augurio resta una semplice formula vuota. Chi non vuole la pace per tutti non la vuole nemmeno per se stesso. La pace non è possibile se da tutte le parti, contemporaneamente, non c‟è un‟ intensa aspirazione alla pace. È possibile, certo, sentire la pace anche in clima di lotta, ma solo a condizione di sacrificare e di crocifiggere se stessi, per far scomparire le cause dei conflitti. Sicché, come la nascita miracolosa è un avvenimento, anche la croce è un avvenimento in questa vita di lotta. Ecco perché noi non abbiamo diritto di pensare alla natività, senza pensare anche alla morte sulla croce. Cristo vivo significa croce viva, senza di essa la vita non è che una morte agitata.

 

The Christmas of Gandhi

If we wish “A Happy Christmas” without the meaning behind it, it becomes nothing more than an empty formula. And unless one wishes for peace for all life, one cannot wish for peace for oneself. It is a self-evident axiom, like the axioms of Euclid, that one cannot have peace unless there is in one an intense longing for peace all around. You may certainly experience peace in the midst of strife, but that happens only when to remove strife you destroy your whole life, you crucify yourself.

And so, as the miraculous birth is an eternal event, so is the Cross an eternal event in this stormy life. Therefore, we dare not think of birth without death on the cross. Living Christ means a living Cross, without it life is a living death.

MAHATMA GANDHI Young India, 31 dic 1931.


Laogai Research Foundation Italia Onlus: “L’altra Cina: “in ricordo di Harry Wu”, 21 dic 2017

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.