Arrestati due monaci del monastero Kirti

Secondo Lobsang Yeshi le autorità cinesi nella contea di Ngawa, nella Prefettura autonoma tibetana, hanno arrestato due monaci del monastero Kirti.

Lobsang Gemphel, 28 anni, è stato arrestato dalla polizia mentre era nella sua camera da letto al monastero, la notte del 30 novembre. Le fonti riferiscono che è detenuto al centro di detenzione della contea. Non ci sono informazioni disponibili sulla sua condizione.
Gemphel, che è stato precedentemente arrestato nel maggio 2011, detenuto per un lungo periodo e infine condannato a 3 anni di carcere, fu rilasciato nel 2013, pochi mesi prima della sua data di uscita prevista. Recentemente è stato al centro delle notizie per l’ondata di auto immolazioni e le proteste solitarie dei giovani. Si è unito al monastero in giovane età ed è attualmente il manager del collegio di medicina del monastero.

In un altro incidente, la polizia cinese ha arrestato un monaco di 49 anni mentre era nella sua camera nel monastero. La data esatta del suo arresto non è nota. Dukdrak fu arrestato nel 2008 e condannato a 1 anno e 4 mesi.

Fonte: Phayul.com

English article: 2 Kirti monks arrested

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.