Arrestata l’attivista cinese Ye Haiyan per il sostegno a Occupy Central

Le autorità della città di Wuhan hanno arrestato l’attivista di spicco per i diritti delle donne, dopo che ha organizzato un’attività on-line a sostegno di Occupy Central; il movimento per la democrazia di Hong Kong.

Ye Haiyan, che ha fondato il “Women’s Rights Workshop”, è stata portata via dalla polizia dopo che una dozzina di agenti sono arrivati ​​a casa sua (Venerdì, verso le 11:30 ora locale), e le hanno sequestrato due computer portatili, tre cellulari, e un disco rigido esterno.


Radio Free Asia, 2014-10-31

English version, click here: China Detains Women’s Rights Activist Over Support For Hong Kong Democracy

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.