- Arcipelago Laogai - https://www.laogai.it -

Ancora un appello per la causa del popolo uiguro

In un comunicato stampa del 6 maggio, la UAA (Uyghur American Association) chiede con forza alle autorità americane di insistere per i diritti del popolo uiguro, in occasione del terzo incontro USA – Cina per il dialogo strategico ed economico del prossimo 9 maggio.


La leader del movimento democratico uiguro, Rebiya Kadeer, fa appello a Hillary Clinton e a Timothy Geithner affinché ottangano dalle controparti cinesi un impegno pubblico e serio per il miglioramento della tutela dei diritti umani nel Turkestan Orientale dove, invece, negli ultimi anni la repressione delle minoranze etniche e religiose è andata acuendosi, come nel resto del paese.
E’ importante inoltre che le autorità statunitensi premano affinché si abbiano notizie certe delle centinaia di uiguri arrestati arbitrariamente dal 2009 ad oggi, e in particolare di Memetjan Abdulla e Gheyret Niyaz che sono stati condannati all’ergastolo  e a 15 anni di prigione per aver parlato con i giornalisti di  Hong Kong.

Per leggere il comunicato stampa integralmente (in inglese) visitate il sito dell’UAA [1]