Altri due bambini uccisi da pirati della strada nell’indifferenza di massa

Altri due bambini piccoli sono morti investiti in due diversi incidenti nella provincia del Guangdong, la stessa dove è morta travolta da due diverse auto e lasciata a terra tra l’indifferenza dei passanti la piccola Yueyue solo pochi giorni fa. Domenica poco prima di mezzogiorno, secondo quanto riferisce un giornale locale, un bimbo di tre anni, Du Yangyang, è stato investito da un camion a pochi passi dal negozio gestito dai suoi genitori. Sembra che l’uomo al volante del camion non abbia notato il bimbo che giocava e facendo manovra lo ha completamente travolto, uccidendolo all’istante. Secondo il racconto di un testimone oculare, resosi conto dell’accaduto il camionista stava per rimettersi alla guida e scappare quando gli è stato intimato di non muoversi “per evitare di trovarsi in guai peggiori”. Lunedì, in un incidente analogo, è morta un’altra Yueyue. Un’altra bambina, sempre di tre anni, che portava cioé lo stesso nome di quella morta lo scorso 20 ottobre, la cui storia ha fatto il giro del mondo, è morta investita da un’auto proprio mentre giocava sotto gli occhi della madre, che si trovava a pochi passi da lei. Un altro incidente è avvenuto nella provincia del Sichuan dove una bambina di cinque anni è morta, investita da un camion mentre tornava a casa a piedi da scuola.

Fonte: Partecinesepartenopeo, 27 ottobre 2011

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.