Aggiornamento sul caso di aborto forzato di Feng Jianmei

Reggie Littlejohn, presidente della Women’s Rights Without Frontiers, ha ringraziato ufficialmente il Parlamento europeo per aver approvato una risoluzione di condanna verso gli aborti e le sterilizzazioni forzati a livello mondiale. Il caso di Feng Jianmei è soltanto uno dei molti casi che sono emersi in rapida successione, la maggior parte dei quali avvenuti a seguito dell’arrivo di Chen Guangcheng negli Stati Uniti, il 19 maggio.

Nel seguente documento, diffuso dalla Women’s Rights Without Frontiers, sono elencati gli ultimi casi di aborti forzati: clicca qui per il documento.

FIRMATE LA PETIZIONE CONTRO GLI ABORTI FORZATI IN CINA! Clicca qui per firmare la petizione

Redazione

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.