Acqui Terme : sequestrati prodotti non sicuri “made in Cina” pronti per essere venduti

Durante un controllo in un magazzino la Guardia di Finanza trova 11 mila prodotti non conformi alla normativa in materia di sicurezza e del codice al consumo: si tratta di dispositivi elettrici ed elettronici, dispositivi di protezione individuale e giocattoli.

ACQUI TERME – Gli uomini della Sezione Mobile del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Alessandria hanno effettuato un controllo in materia di lavoro nero nei confronti di un’azienda di commercio all’ingrosso di generi vari, gestita da cittadini di nazionalità cinese.

Durante l’ispezione, all’interno del magazzino i Finanzieri hanno rinvenuto un ingente quantitativo di merce, pronto per essere distribuito al dettaglio, non conforme a quanto previsto dalla normativa comunitaria e nazionale, in violazione della disciplina in materia di sicurezza prodotti e del “codice del consumo”.

Sono stati, così, sottoposti a sequestro dispositivi elettrici ed elettronici, dispositivi di protezione individuale, giocattoli destinati ai più piccoli, per tale motivo particolarmente pericolosi. Tutti i prodotti risultano importati dalla Cina e sono carenti delle indicazioni circa la loro composizione e innocuità.  Altri prodotti, rientranti nelle stesse categorie merceologiche, sono stati sequestrati in quanto riportanti una marcatura CE contraffatta con lo scopo di trarre in inganno il consumatore finale circa gli standard di qualità e sicurezza.

Complessivamente, l’operazione ha portato al sequestro penale e amministrativo di circa 11 mila prodotti, per un valore commerciale di circa 12 mila euro. Il legale rappresentante della società è stato deferito alla Procura della Repubblica di Alessandria per frode in commercio e vendita di prodotti con segni mendaci e segnalato alla Camera di Commercio del capoluogo per le irregolarità di carattere amministrativo, implicanti una sanzione pari a 13 mila euro.

Alessandria News,06/06/2016

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.