9 morti in Cina in cantiere supertreno

Pechino, Cina – Nove operai edili cinesi sono morti a causa del crollo del loro dormitorio nei pressi di Danyang, nella Cina orientale. La struttura e’ nel cantiere dove si costruisce la linea ferroviaria per il treno superveloce che colleghera’ Pechino a Shanghai. Il crollo sarebbe stato provocato dall’esplosione di una bombola di gas. Il treno superveloce dovrebbe permettere di viaggiare tra le due principali citta’ della Cina in 5 ore, rispetto alle 11 attualmente necessarie.

Ansa, 11 febbraio 2009

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.