Categoria: Video

Cina, l’azienda umilia le dipendenti ‘inefficienti’: costrette a gattonare in strada.[Video]

Non sono riuscite a raggiungere gli obiettivi previsti per il 2018 e per questo – stando a quanto riporta il quotidiano internazionale The Epoch Times – sono state punite dai dai loro datori di lavoro, che le hanno obbligate ad avanzare carponi in strada.

LECCE: Sequestrati capi di abbigliamento made in Cina con inserti in pellicce ritenute illegali.[Video]

Nella provincia di Lecce, a Surano, sequestrati oltre 50 capi d’abbigliamento, realizzati in violazione delle normative.

CINA: Giudici Corte Suprema difendono la pena di morte,”è radicata tra la gente”.[Video]

Giudici della Corte Suprema cinese il 20 dicembre 2018 hanno svolto una rara difesa della pena di morte, dicendo che il principio “una vita per una vita” è radicato tra la gente.

La Cina è il principale allevatore di maiali, perché questo dato è un problema? [Video]

C’era una volta la Repubblica delle banane. Uno stato ideale in cui il potere è controllato dalle multinazionali che impongono ed esportano una sola coltivazione: solo banane, solo caffè, solo canna da zucchero. E da qualche anno, soia. Tanta soia. Così tanta che ormai è tempo di parlare di Repubblica della soia.

Il Capodanno in piazza di Hong Kong: “La Cina è la nostra prigione” [Video]

L’isola protesta contro la stretta di Pechino. Gli indipendentisti esclusi dalle liste elettorali.

In Cina a dicembre arrestati 45 giornalisti accusati di aver diffuso notizie su liberta’ religiosa. [Video]

Pechino – Quarantacinque giornalisti sono stati arrestati in Cina in questo mese con l’accusa di trasmettere notizie, video e fotografie al magazine quotidiano sulla libertà religiosa e i diritti umani in Cina “Bitter Winter”, pubblicato dal maggio 2018 a Torino, in otto lingue, dal Cesnur, il Centro Studi sulle Nuove Religioni, e diretto dal sociologo torinese Massimo Introvigne, direttore anche del Cesnur. Degli arresti danno notizia il Cesnur e lo stesso Bitter Winter.

Cina: si rasano la testa per la strada per protestare contro l’arresto dei mariti.[Video]

È successo a Pechino. Sono le mogli di quattro avvocati difensori dei diritti umani e detenuti dal 2015.