Tre monaci arrestati dopo l’esplosione a Markham, India

Dharamshala, India – Tre monaci tibetani sono stati arrestati dalla polizia cinese per un loro presunto coinvolgimento nell’esplosione di una stazione locale in settembre. Lo ha riportato Radio Free Asia. Tenzin Rinche, 17 anni, è stato arrestato il 24 ottobre. Ngawang Tenzin, 20 anni e Tenzin Norbu, 19 anni, sono stati arrestati il 30 ottobre. Lo ha riportato RFA citando le fonti.

Vai all’articolo di DossierTibet

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.